13 giugno 2020
13 giu 2020

Lettera per la solennità del Sacro Cuore di Gesù

email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

La solennità del Cuore di Gesù giunge preceduta da alcuni mesi che hanno visto molta sofferenza, preoccupazione e incertezza. Dal punto di vista personale, di comunità o familiare, questo periodo imprevisto ci ha permesso di avere più tempo per la preghiera, per riflettere e prendere maggiormente coscienza delle fragilità e dei punti di forza della nostra epoca. Successe qualcosa di simile anche a p. Dehon nel periodo del lungo confinamento durante la Prima Guerra Mondiale e in tutta la sua vita, e per questo egli “conosce i mali della società; ne ha studiato attentamente le cause, sul piano umano, personale e sociale” (Cst 4). La sua testimonianza ci spinge a non fermarci agli aspetti superficiali di ciò che avviene, e meno ancora a restare indifferenti.

“Per mezzo tuo”

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter