Il Fondatore

Il Fondatore
P. Léon Dehon

14.03.1843 - 12.08.1925

Fondatore della Congregazione dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù

email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Leone Dehon è nato il 14 marzo 1843 a La Capelle in Francia. Ancora adolescente ha sentito la vocazione al sacerdozio, incontrando l’avversione dei genitori. Obbedendo alla volontà del padre ha frequentato gli studi di diritto a Parigi, accettando di fare anche un lungo viaggio offertogli dal genitore per distrarlo dall’idea del sacerdozio.

Nell’arco di dieci mesi visitò diverse regioni tra le quali la Terra Santa. Al termine di questo lungo viaggio, Leone chiese e partì per Roma ed entrò nel Seminario di S. Chiara.

Il 19 dicembre del 1868 fu ordinato sacerdote, con la presenza e l’assenso ormai convinto e benedicente dei genitori. Nominato vicario parrocchiale di San Quintino, iniziò la sua missione con entusiasmo e intraprese subito iniziative pastorali in svariati settori: oratorio, collegio, circolo giovanile, operaio, attività pubblicistica e di stampa.

Sacerdote colto, di profonda spiritualità e dinamismo, tuttavia aveva in sé un qualcosa che lo inquietava: dopo un lungo discernimento prese la decisione di fondare la Congregazione dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù, il 28 giugno del 1878, giorno della sua prima professione. Il fine della Congregazione sarà il culto d’amore e riparazione al Sacro Cuore di Gesù e la diffusione del suo Regno nelle anime e nella società

La sua formazione culturale e la sua sensibilità l’ha portato ad agire soprattutto nell’ambito sociale e missionario, diffondendo il pensiero sociale della Chiesa attraverso conferenze, articoli, riviste e libri, tra cui il Manuale Sociale Cristiano.

Ha anche aperto la Congregazione all’azione missionaria, inviando i propri religiosi  in America e Africa.

La sua morte è avvenuta il 12 agosto del 1925 a 82 anni di età.

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter