16 maggio 2016
16 mag 2016

Grazie Spirito Santo!

di  Rinaldo Paganelli, scj
email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Da sapere

Sabato 14 maggio, nella parrocchia Spirito Santo e Nostra Signore di Fatima in Napoli, è stato ordinato diacono Amedeo Tocci della provincia ITM. La notizia di un’ordinazione è sempre importante e bella per la Congregazione, ma forse a chi legge basta fermarsi alle prime due righe per dire che quello che voleva sapere già lo ha ottenuto. Tuttavia, credo sia bello sapere che il vescovo di Pozzuoli, mons. Gennaro Pascarella, non ha fatto un’omelia scontata. I passaggi più intensi del suo intervento sono stati introdotti da, un “grazie Spirito Santo” che l’assemblea ha fatto proprio. È utile sapere che non ci sono stati inviti particolari verso l’ordinato, perché tutta la liturgia e le preghiere di ordinazione dicono del servizio, ed è altrettanto utile sapere che è stato forte il tocco dehoniano nelle parole che il vescovo ha mutuato da p. Dehon: “Vi lascio il più meraviglioso dei tesori: il Cuore di Gesù”.

diaconato-Amedeo it

Da meditare

Se hai ancora voglia di continuare a leggere ti può fare bene questa riflessione-preghiera di Madeleine Delbrel, che bene si addice a chi tenta di mettersi in atteggiamento di servizio: “Se dovessi scegliere una reliquia della tua Passione prenderei proprio quel catino colmo d’acqua sporca. Girare il mondo con quel recipiente e ad ogni piede cingermi dell’asciugatoio e curvarmi giù in basso, non alzando mai la testa oltre il polpaccio per non distinguere i nemici dagli amici e lavare i piedi del vagabondo, dell’ateo, del drogato, del carcerato, dell’omicida, di chi non mi saluta più, di quel compagno per cui non prego mai, in silenzio, finché tutti abbiano capito nel mio il tuo Amore”.

La galeria delle foto su Facebook.

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter