17 marzo 2016
17 mar 2016

La professione perpetua dono di Dio e delle preghiere

di  François Muway Mulem, scj

email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

professione-perpetua-congo IT

In comunione con tutta la Congregazione che nel giorno della nascita di p. Dehon ha pregato per le vocazioni, nella provincia RDC la professione perpetua di due confratelli, Theophile Fimbo e Oscar Akanis, ha caratterizzato la celebrazione del 14 marzo. Momento importante e significativo per i confratelli che vedono nei segni positivi che il Signore non fa mancare, una giusta gratificazione per la fatica di tanti e l’impegno di tutti.

professione-congo 1

Nello stesso giorno si è conclusa l’Assemblea provinciale iniziata il 9 marzo 2016. Ha visto la partecipazione di 44 confratelli. Si è rivisto il progetto apostolico provinciale, riflettuto sugli effetti della crisi economica sul vissuto religioso in comunità. Si sono rivisitati gli orientamenti a breve e lungo termine e i differenti progetti capaciti di sostenere la vita economica della provincia. Gli interventi del consigliere generale e dell’economo generale hanno messo dentro coraggio. Attraverso un dialogo sincero e fraterno la provincia potrà uscire dai cammini già troppo battuti per trovare strade nuove e più coinvolgenti. La coincidenza, della chiusura di questo momento importante, con l’anniversario della nascita di p. Dehon, fondatore della Congregazione dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù, è segno bello di continuità e di prospettiva di un progetto che non è affidato solo alle capacità e fantasie degli uomini, ma all’azione provvidente dello Spirito.

professione-congo 2

Fermarsi a riflettere e a progettare non è solo occasione per tracciare linee più condivise, ma occasione per scoprire nuove potenzialità, valorizzare il tanto che c’è in ogni persona, scoprire il nuovo tra le pieghe delle naturali difficoltà, invocare insieme il sostegno dall’alto. Il regno di Dio viene.

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter