24 febbraio 2021
24 feb 2021

Riflettere sul futuro con speranza

I dehoniani della provincia del Congo hanno tenuto la loro assemblea provinciale dal 17 al 20 febbraio. Padre Floribert Bulo ci riporta il breve resoconto di un’assemblea che si è svolta contemporaneamente in quattro luoghi diversi.

di  Floribert Bulo, scj

email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Tradizionalmente, la Provincia della RDC tiene la sua Assemblea Provinciale nel mese di febbraio di ogni anno. Nonostante le condizioni imposte dalla pandemia di Covid-19, questa usanza è stata rispettata anche quest’anno 2021, naturalmente adottando misure specifiche.

Unirsi nonostante il Coronavirus

Per poter realizzare l’assemblea si sono scelte diverse zone. In totale vi sono state 4 zone suddivise in 4 aree: Kisangani con tutte le comunità di Kisangani, due rappresentanti di Basoko e uno di Butembo; l’area di Mambasa con le comunità di Mambasa, Nduye e Mahagi; l’area Babonde con le comunità di Babonde, Ibambi e Gbonzunzu e infine l’area Kinshasa che prende le nostre due comunità di Kinshasa. Fa eccezione la comunità di Kilwa che partecipa da lontano.

Un ritiro prima dell’Assemblea

A Kisangani, tutto è iniziato la domenica sera con un ritiro guidato dai nostri confratelli P. Jean-Paul Masudi, SCJ, P. Hygin Nlandu, SCJ e P. Pontien Biajila, SCJ; ognuno di loro ha tenuto una giornata. Il tema del ritiro è stato: “la bellezza e la bontà della vita fraterna in comunità. La Forza della vita consacrata”.  Terminato il ritiro il giorno seguente, 17 febbraio, tutte le Zone hanno concretamente iniziato l’Assemblea Provinciale. P. Albert Lingwengwe ha aperto l’assemblea provinciale, a cui ha fatto seguito il messaggio del Superiore Generale P. Luis Suarez Codorniu, SCJ, che ha assicurato la Provincia della RDC sulla vicinanza del Governo Generale in questo momento importante della vita della Provincia. L’incontro è stato un momento di intensa riflessione per il bene e il futuro della Provincia, della Congregazione e della Chiesa.

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter