25 settembre 2017
25 set 2017

Capitolo straordinario della Provincia indonesiana

di  Andreas Gatot, scj

email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

INA-cap-straord 6

I Dehoniani della Provincia Indonesiana hanno da poco completato il loro capitolo provinciale straordinario, che si è svolto dal 10 al 13 settembre 2017 a Palembang, Sud Sumatra. P. Alexander Sapta, SCJ, Superiore Provinciale, ha affermato che questo capitolo straordinario è stato importante perché ha dato l’opportunità per discutere e decidere su questioni di particolare importanza per la vita della Provincia. Nello specifico, il capitolo si è occupato del nuovo Direttorio Provinciale.

INA-cap-straord 2

I Dehoniani della Provincia indonesiana hanno utilizzato il precedente Direttorio provinciale per 27 anni. Le dinamiche della Provincia indonesiana – che ha più di 200 membri – e alcune nuove interpretazioni del diritto canonico, hanno richiesto un aggiornamento del Direttorio Provinciale. Utilizzando approcci ermeneutici e suggerimenti giuridici, un comitato di consulenti, guidato da p. Paul Purba, SCJ, ha lavorato duramente per mettere a punto il materiale di partenza e la preparazione di questo capitolo straordinario.

INA-cap-straord 3

“Abbiamo cercato di impegnare tutti i membri di questo capitolo nella ricerca, nello studio e nel dibattito, nella preghiera e nella riflessione. Ci rendiamo conto che questo lavoro serio aiuterà questa provincia in via di sviluppo sia a livello personale che comunitario “, ha affermato il p. Paul Purba, SCJ.

INA-cap-straord 4

Dopo quattro giorni di preghiera, studio e discernimento, i membri del capitolo hanno approvato il progetto del nuovo Direttorio provinciale. Questo progetto sarà inviato alla nostra Amministrazione Generale per essere ulteriormente studiato e approvato. Con grande entusiasmo e ottimismo tutti i Dehoniani della provincia indonesiana aspettano di accogliere il frutto finale di questo straordinario capitolo.

 

Galleria foto_IT

Articolo disponibile in:

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter