22 gennaio 2018
22 gen 2018

I vescovi dehoniani a Loreto e a Quarticciolo

email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Vescovi 3_3Per te, che magari sei entrato per la prima volta nel nostro sito, queste due località ti risultano quanto meno difficili da abbinare. Se la prima richiama un noto centro di spiritualità mariana, la seconda è problematica da individuare. Nell’incontro dei vescovi dehoniani questi due centri sono risultati importanti.

Vescovi 3_2

A Loreto c’è stato il pellegrinaggio per ritornare alle origini della congregazione dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù. I vescovi hanno voluto e desiderato questo pellegrinaggio perché a Loreto p. Dehon, che si era recato per tre volte, ha avuto l’intuizione di fondare la Congregazione. È stata una giornata intensa, segnata dalla preghiera e da una celebrazione viva all’interno della Santa Casa.

Vescovi 3_4

Il Quarticciolo è un quartiere della periferia di Roma dove i Dehoniani curano la parrocchia dell’Acensione di Gesù Cristo. La periferia è un’espressione cara a papa Francesco, e i vescovi Dehoniani, per la gran parte presenti nelle periferie della Chiesa, hanno incontrato la fede fresca e concreta di una comunità capace di un’accoglienza calorosa.

Vescovi 3_5

Monsignor Gaetano di Pierro, vescovo di Moramanga in Madagascar, ha centrato la sua riflessione sull’amore di un Dio che non si stanca di chiamare ciascuno a una vocazione per il bene di tutti. L’incontro e la preghiera si sono fatti intensi con persone capaci di valorizzare il semplice che si fa bello e positivo.

 

 

Articolo disponibile in:

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter