17 dicembre 2020
17 dic 2020

“Il saluto che riceve la spaventa, ma non fugge da esso”


email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Luca ci rende partecipi di ciò che Maria ha vissuto quando è stata avvicinata dall’angelo di Dio. Il saluto che riceve la spaventa, ma non fugge da esso. Ascolta attentamente, pensando bene a ciò che ha appena sentito.

(dalla Lettera di Natale 2020)

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter