P. João de Deus Costa Jorge

P. João de Deus Costa Jorge

* 09.12.1958
† 11.03.2021
email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Padre João de Deus Costa Jorge è nato il 9 Dicembre 1958 e aveva 62 anni. Ha emesso la prima professione il 7 Ottobre 1979 ed è stato ordinato sacerdote il 12 Luglio 1987.

Attualmente viveva in Espinho (Portogallo). Apparteneva alla Provincia POR.

Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me. (Gv 14,1)


P. João de Deus Costa Jorge è nato il 9 dicembre 1958 nella parrocchia di Olo, Amarante, una parrocchia della diocesi di Porto, dove è stato battezzato il 1° gennaio 1959.

All’età di 12 anni è stato accolto nel Seminario Missionario Padre Dehon, dove ha iniziato la sua formazione presso i dehoniani. Ha professato i suoi voti il 7 ottobre 1979 e ha preso i voti perpetui il 29 settembre 1985. Terminata la licenza in teologia nel 1986, partì per Roma lo stesso anno per iniziare un secondo ciclo di studi superiori in psicologia presso l’Università Pontificia Salesiana.

Ordinato sacerdote il 12 luglio 1987 dall’allora vescovo di Porto, D. Júlio Tavares Rebimbas. Terminato il periodo di specializzazione, è tornato in Portogallo nel 1990, dedicandosi alla pastorale giovanile e vocazionale, in qualità di referente nel sostegno psicopedagogico ai vari piani di formazione nella Provincia portoghese dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù. Nel 1992 ha iniziato la sua attività di insegnamento presso l’Università Cattolica del Portogallo, che ha gradualmente conciliato con l’attività pastorale parrocchiale, nella comunità parrocchiale di Sobrosa, Paredes, diocesi di Porto, dal 1996 fino al 2013, anno in cui ha chiesto la dispensa per avviare un processo di uscita dalla Congregazione e di incardinazione nella diocesi di Porto. Per questa ragione, dall’Amministratore Apostolico di Porto, D. Pio Alves è stato nominato parroco delle parrocchie di Guetim (Santo Estêvão) e Anta (São Martinho), entrambe appartenenti al Vicariato di Espinho-Ovar, servizio che ha svolto anche quando, nel 2020, gli fu diagnosticato un grave cancro.

Recentemente il suo quadro clinico è peggiorato a motivo dell’infezione Covid-19. La notizia della sua morte è giunta nella prima serata dell’11 marzo 2021.

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter

Invio email a dehoniani.org
Dichiaro di aver letto e compreso la Privacy Policy.