03 marzo 2016
03 mar 2016

Tornare – il figlio prodigo

di  Centro Studi Dehoniani

email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

CSD notizia-figlio_IT

Molte volte p. Dehon invoca l’esperienza del figliol prodigo. In questa parabola della misericordia trova i gesti divini che rendono possibile una sua risposta in forma di fiducia, abbandono e oblazione (NQT 1/93).

La parabola della misericordia verso il figliol prodigo può servire al nostro percorso quaresimale. Invito forte alla esperienza sanante della penitenza, questa parabola di Luca è descritta da p. Dehon come “une des plus belles pages de l’Évangile” (ASC 9/46).

Sono abbondanti le volte che il Fondatore fa riferimento a questo brano. Essendo ancor giovane scrittore spirituale, porta in sé i limiti di una penna non ancora pronta a riflessioni precise. Offriamo un testo meditativo che ci avvicina a un suo approccio a questa pagina biblica. Si tratta della vigesima meditazione del suo La retraite du Sacré Cœur dal 1896.

Articolo disponibile in:

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter