01 marzo 2022
01 mar 2022

Guerra in Ucraina

La voce dei dehoniani sul conflitto in Ucraina


email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
01 aprile 2022

Mediazione: la vecchia logica del potere

Il Vaticano ha nuovamente espresso la sua disponibilità alla mediazione con un accordo preliminare di cessate il fuoco, ma non c'è stata alcuna risposta dalla Russia. Il nunzio apostolico a Kiev, il lituano Visvaldas Kulbokas, ha detto: "Per negoziare, è necessario uscire dallo schema politico-militare che non porta da nessuna parte; sarebbe più facile se le Chiese cattolica e ortodossa si unissero per questa mediazione".

28 marzo 2022Sergio Rotasperti scj  

Ucraina: p. Andrzej Oleinik e Siergiej Babic raccontano la loro missione in tempo di guerra

P. Andrzej Oleinik è giovane sacerdote dehoniano moldavo e Siergiej Babic è studente ucraino di medicina, interessato alla vita religiosa dehoniana. Hanno condiviso prima di tutto la loro gioia per l’opportunità di parlare con la Congregazione “perché siamo una famiglia”.

13 marzo 2022

Preghiamo per la pace!

I dehoniani in Ucraina e i dehoniani della Polonia aiutano e sostengono le persone che vivono il dramma della guerra tra Russia e Ucraina.

07 marzo 2022Slawomir Knopik, scj  

Stare insieme e vicino secondo il carisma di P. Dehon

L’impegno sociale di molte comunità che hanno aperto le porte di casa ai profughi dall’Ucraina.

04 marzo 2022Lorenzo Prezzi SCJ  

Ucraina: Putin, Cirillo e i vassalli

Il modello espansionistico della Russia di Putin e l’afasia della Chiesa ortodossa di Mosca caratterizzano l’aggressione militare all’Ucraina.

01 marzo 2022Roman Gorincioi, scj  

In diretta da Ucraina e Polonia

In diretta dall’Ucraina e dalla Polonia, i dehoniani raccontano la guerra e l’aiuto ai profughi.

28 febbraio 2022Tadeusz Wołos, scj  

I Dehoniani in Ucraina accanto alla gente e in loro aiuto

“Non vogliamo lasciare i nostri parrocchiani. Siamo preparati a sopravvivere i prossimi giorni”: sono le parole di p. Tadeusz Wołos, superiore della comunità religiosa.

26 febbraio 2022Marcello Neri  

Wilmer: attacco al progetto europeo

Il presidente di Pax Christi tedesca Heiner Wilmer, vescovo dehoniano di Hildesheim, ha definito l’invasione militare russa dell’Ucraina "un vulnus eclatante del diritto internazionale e un attacco al progetto europeo".

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter

Invio email a
Dichiaro di aver letto e compreso la Privacy Policy.