Nel 57 anniversario della morte di P. Bernardo Longo, SCJ

Eventi » 3 novembre 2022

57 anni fa, il 3 novembre 1964, padre Bernardo Longo veniva ucciso durante la ribellione “Simba”.


email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

«Dirvi quale sia il segreto della vita missionaria è difficile. Credo che sia il Cristo, presente misteriosamente nel missionario. Cristo sulla lingua, Cristo nel cuore, Cristo all’altare, Cristo a scuola. Cristo in città, Cristo nelle anime, Cristo tra i piccoli e i grandi, Cristo amato e benedetto nella dura lotta dello spirito e della carne. Trovare lo stampo per fare il missionario è difficile. Io cerco di attirarmi la protezione della Vergine Maria, la mamma di Cristo. La vita missionaria, presa sul serio, è una croce pesante. Io cerco di riportarmi sempre ai principi soprannaturali… Preparatevi nella santità, nella pace, nell’equilibrio delle vostre facoltà. Ma soprattutto pregate nell’umiltà. Cari giovani, il missionario è un matto per Cristo. Vive come Paolo tra tutti i pericoli e tutte le tentazioni. Ma ha Cristo che lo conforta» (P. Bernardo Longo agli studenti di Bologna, 18 agosto 1951).

 

57 anni fa, il 3 novembre 1964, padre Bernardo Longo veniva ucciso durante la ribellione “Simba”. Il suo martirio ha senso da una vita dedicata alla missione; ma soprattutto da una vita donata e offerta al Signore. Per Egli si è consacrato e ha offerto la sua vita fino alla fine. Preghiamo pure per la sua beatificazione.

 

Preghiera:

Ti benediciamo,

Signore Gesù, buon pastore,

perché hai donato alla Chiesa

il servo di Dio, padre Bernardo Longo,

sacerdote del tuo Cuore,

e lo hai chiamato ad annunciare

il Vangelo ai poveri

e a testimoniarlo con il sacrificio della vita.

Guarda la nostra povertà e, per la sua preghiera,

degnati di concedere la grazia che ti chiediamo…

Rendici partecipi dei sentimenti del tuo Cuore

e donaci il tuo Spirito

perché la nostra vita diventi

offerta viva a Dio Padre per la sua gloria e la sua gioia.

Amen.

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter

Invio email a
Dichiaro di aver letto e compreso la Privacy Policy.