17 agosto 2020
17 ago 2020

Anniversario dei dehoniani in Venezuela

Anniversario dei dehoniani in Venezuela
Il 17 agosto 1953, i dehoniani arrivarono in Venezuela dalla Spagna. Sono stati anni di lavoro, di impegno, di dedizione, di preghiera, di dedizione e di servizio per il Regno.
di  A. E. Villarroel Barreto - R. Aguilar

email email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Il 17 agosto di 67 anni fa iniziava la missione dehoniana in Venezuela. I Missionari della provincia spagnola, tra cui P. Manuel Mira, diedero avvio a una nuova missione in un paese sconosciuto, ma che li accolse come  figli.  Fin dall’inizio si è lavorato con impegno, dedizione, preghiera  a servizio dell’evangelizzazione. Il Venezuela ha accolto i Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù e il giorno 17 si è voluto ringraziare Dio per le infinite benedizioni che ha dato negli anni.

Per la occasione è stato registrato un video. Si tratta di un’iniziativa il cui scopo è riunire laici e religiosi dehoniani venezuelani. Essi  hanno voluto celebrare questo anniversario con il desiderio di continuare a essere comunità, poiché molti sono fuori dal Venezuela a causa della situazione attuale politica del Paese.

“Un dehoniano è…” è un’espressione di gratitudine per la formazione spirituale e per i valori che oggi trascendono le varie vocazioni a cui siamo stati chiamati.

 

Iscriviti
alla nostra newsletter

ISCRIVITI

Seguici
sui nostri canali social

 - 

Iscriviti
alla nostra newsletter